Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 mag 2022

Carenze igieniche al ristorante: multa e sushi vietato

8 mag 2022

Sequestrati 60 chili di carne e verdure, mentre è stata sospesa la possibilità di proporre sushi e sashimi ai clienti perché mancava l’etichettatura sulla provenienza dei prodotti. Ristorante cinese nei guai a Sassuolo dopo un blitz dei Nas di Parma, il nucleo antisofisticazioni dei carabinieri. La merce requisita ammonta a mille euro circa. Carni e verdure essiccate sono state trovate nei locali di lavorazione in confezioni senza le indicazioni obbligatorie sulla rintracciabilità. I militari hanno anche rilevato carenze igienico sanitarie in cucina: sporcizia, residui di preparazioni alimentari e promiscuità di alimenti (prodotti ortofrutticoli, pesce e preparazioni alimentari crude e cotte). Va detto che le carenze erano lievi, tanto che si è deciso di non procedere alla chiusura del locale. Il titolare è stato sanzionato per duemila euro ed è stato diffidato. Dovrà ripristinare entro 30 giorni le condizioni igienico sanitarie. Discorso diverso invece per il sushi. I Nas, insieme a personale Ausl, hanno proceduto alla sospensione dell’attività di ‘somministrazione di preparazioni a base di pesce crudo’: anche in questo caso sono state accertate irregolarità nella rintracciabilità. Il locale insomma potrà rimanere aperto, ma non potrà servire sushi e altro tipo di pesce crudo ai suoi clienti.

g.a.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?