Quotidiano Nazionale logo
25 mar 2022

"Caro carburanti, sostenere anche chi ha mezzi e automobili a metano"

"E adesso chi dà una mano al metano, anzi ai metanisti? A Modena sono 26mila le auto che circolano a metano, oltre ad alcune migliaia di veicoli industriali. Le immatricolazioni sono in crescita, assieme all’interesse verso un carburante a ridotto impatto ambientale, ridottissimo nel caso del biometano, ma a ‘tagliare le gambe’ a tutto questo c’è l’inarrestabile crescita del prezzo". Federconsumatori sottolinea il rincaro del 150% si abbatte "sulla parte meno abbiente di cittadini e famiglie, già alle prese con la crescita dei beni energetici e del carrello della spesa mentre i redditi da lavoro sono fermi, se non in arretramento". Ci si ‘consola’ con "i primi positivi effetti della riduzione del costo di benzina, diesel e Gpl: alcuni distributori modenesi sono scesi anche oltre gli 0,31 centesimi di riduzione decisi dal Governo, in altri si cala meno, ma ci sono anche distributori oltre i due euro e sono ovviamente deserti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?