Dalla Mazzucco fino a Marco Bianchi, passando per Carofiglio e Franco Fontana: in arrivo grandi nomi al Bper Forum Monzani di via Aristotele 33. Due scrittori, un grande fotografo, un cuoco e divulgatore scientifico: febbraio porta nella nostra città quattro personaggi diversissimi e molto amati. In comune hanno una novità editoriale da presentare al pubblico e lo faranno al Bper Forum Monzani a partire da domenica prossima, il 9 febbraio. In programma anche un evento speciale dedicato al Giorno della Memoria Si comincia con una delle più importanti scrittrici italiane contemporaneee, i cui romanzi sono tradotti in 27 Paesi: Melania G. Mazzucco domenica alle 17.30 è nuovamente al Forum con il suo...

Dalla Mazzucco fino a Marco Bianchi, passando per Carofiglio e Franco Fontana: in arrivo grandi nomi al Bper Forum Monzani di via Aristotele 33. Due scrittori, un grande fotografo, un cuoco e divulgatore scientifico: febbraio porta nella nostra città quattro personaggi diversissimi e molto amati. In comune hanno una novità editoriale da presentare al pubblico e lo faranno al Bper Forum Monzani a partire da domenica prossima, il 9 febbraio. In programma anche un evento speciale dedicato al Giorno della Memoria

Si comincia con una delle più importanti scrittrici italiane contemporaneee, i cui romanzi sono tradotti in 27 Paesi: Melania G. Mazzucco domenica alle 17.30 è nuovamente al Forum con il suo nuovo libro ’L’architettrice’ (Einaudi). L’autrice torna al romanzo storico con il ritratto di una straordinaria donna del Seicento, abilissima a non far parlare di sé per poter realizzare l’impresa in grado di riscattare una vita intera: la costruzione di una originale villa di delizie sul colle che domina Roma, disegnata, progettata ed eseguita da lei, Plautilla, la prima architettrice della storia moderna. Un romanzo molto ricco di storie, invenzioni, ricostruzioni, frutto di lunghe ricerche, che riesce a fotografare, tra miserie e grandezze, la vita sociale, storica e culturale della Roma di quegli anni. Attraverso Plautilla Melania Mazzucco riscatta tutte le donne artiste volutamente dimenticate.

’La misura del tempo’ (Einaudi) è il sesto romanzo che Gianrico Carofiglio, ex magistrato ed ex politico, dedica alla figura di Guido Guerrieri, avvocato ultracinquantenne entrato da tempo nel cuore dei lettori; l’autore pugliese lo presenta sempre al Monzani sabato 15 febbraio alle 17.30.

Andra e Tatiana Bucci sono due sorelle italiane di origine ebraica, superstiti dell’Olocausto, testimoni attive e autrici di memorie sulla loro esperienza (ricordiamo il loro libro ’Noi, bambine ad Auschwitz’, Mondadori 2019). In ’Storia di Sergio’ (Rizzoli) danno voce al loro cuginetto, anche lui deportato nei campi di concentramento senza mai farne ritorno, grazie alla penna di Alessandra Viola, al suo quarto romanzo per ragazzi. Domenica 16 febbraio alle 17.30 la Chiesa Collegio San Carlo di Modena ospita un evento speciale: la testimonianza di Tatiana Bucci e di Mario De Simone, fratello di Sergio, accompagnati dall’autrice del libro; si tratta di un omaggio al Giorno della Memoria e di un modo diretto e toccante per narrare la tragedia dei campi di concentramento. L’incontro è introdotto da Giuliano Albarani, presidente della Fondazione San Carlo di Modena.

Franco Fontana è uno degli artisti modenesi più importanti e tra i più conosciuti a livello internazionale, e con la mostra ’Sintesi’ (il catalogo è a cura della Franco Cosimo Panini) ha ripercorso oltre sessant’anni di carriera e traccia i suoi rapporti con alcuni dei più autorevoli autori della fotografia del Novecento. Domenica 23 febbraio alle 17.30 Fontana propone al pubblico un excursus di esperienze professionali a livello nazionale e internazionale, decisioni artistiche e legami personali che costellano una carriera scandita da frenetici viaggi in tutto il mondo e numerose collaborazioni di alto profilo.

Che gusto ha la felicità? Una pizza, un gelato, la colazione lenta della domenica? Per Marco Bianchi, “chef” della salute e divulgatore scientifico tra i più amati in tv e sui social, non ne ha uno solo. Ma ben 50, quante sono le ricette del suo nuovo libro “Il gusto della felicità” (HarperCollins) che domenica 1 marzo alle 17.30 presenta al Bper Forum Monzani.