Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 mar 2022

Castelfranco e Vignola, Asp unite "Una sola direttrice e più sinergie"

22 mar 2022
La presentazione della direttrice Covili
La presentazione della direttrice Covili
La presentazione della direttrice Covili
La presentazione della direttrice Covili
La presentazione della direttrice Covili
La presentazione della direttrice Covili

CASTELFRANCO

L’Asp (azienda per i servizi alla persona) "Delia Repetto" di Castelfranco Emilia e l’Asp "Terre di Castelli" hanno sottoscritto in questi giorni una collaborazione, che li vedrà nei prossimi 12 mesi condividere la figura del direttore. Ieri è stata presentata colei che ricoprirà questo ruolo. Si tratta di Paola Covili, già direttrice da un anno di Asp Vignola. A presentare il nuovo incarico di Covili, che tra 12 mesi sarà poi verificato dai vertici Asp, sono intervenuti, oltre alla diretta interessata, Emilia Muratori presidente dell’Unione Terre di Castelli, Francesco Zuffi presidente dell’Unione del Sorbara, Iacopo Lagazzi presidente dell’assemblea dei soci Asp Terre di Castelli, Giuseppe Masellis amministratore unico dell’Asp "Delia Repetto", Marco Franchini amministratore unico dell’Asp Terre di Castelli. Mentre Franchini ha riconosciuto l’"unicità innovativa" dell’operazione, Masellis ha evidenziato che grazie a tale iniziativa si potranno "sperimentare sinergie, garantire qualità della vita agli ospiti e benessere agli operatori".

Importanti saranno anche le economie di scala che si potranno effettuare anche in occasione di acquisti.

Muratori ha poi sottolineato che "è stata una riflessione approfondita e circostanziata", Lagazzi ha rilevato che "tutto è partito dalla Legge Regionale che promuove la collaborazione tra Asp", Zuffi ha sottolineato che "non si tratta solo della condivisione di una figura professionale, ma di un progetto".

Covili ha infine spiegato: "Lavorerò per creare fin da subito sinergie tecniche e operative".

m.ped.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?