Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 lug 2022
5 lug 2022

Centauro amputato dopo l’incidente Raccolta fondi per una protesi

L’iniziativa lanciata da un amico e sostenuta dal Motoclub: "Aiutiamo ’Timmo’ a tornare a camminare e allenare"

5 lug 2022
Alessandro ‘Timmo’ Timò ha avuto un incidente in moto lo scorso marzo
Alessandro ‘Timmo’ Timò ha avuto un incidente in moto lo scorso marzo
Alessandro ‘Timmo’ Timò ha avuto un incidente in moto lo scorso marzo
Alessandro ‘Timmo’ Timò ha avuto un incidente in moto lo scorso marzo
Alessandro ‘Timmo’ Timò ha avuto un incidente in moto lo scorso marzo
Alessandro ‘Timmo’ Timò ha avuto un incidente in moto lo scorso marzo

Gli amputano una gamba a seguito di un incidente in moto e un suo amico apre una raccolta fondi per aiutarlo a coprire le spese che dovrà sostenere, perché nonostante tutto è intenzionato a ripartire alla grande e a tornare almeno a guidare e ad allenare i bimbi della società ASD Solignano. Questa, in estrema sintesi, è la vicenda che vede ora impegnati, in un’opera di divulgazione a livello nazionale, sia il suo amico che ha avviato il tutto, sia il motoclub degli Shadow Owners Club Italia, di cui ancora oggi fa parte il motociclista che, a seguito di un incidente avvenuto il 27 marzo scorso in autostrada, è rimasto appunto senza la gamba sinistra.

Nella missiva inviata alla stampa, da GoFundMe spiegano: "Il 27 marzo Alessandro ‘Timmo’ Timò ha avuto un incidente in moto. Non era il suo momento e ha deciso di restare ancora con tutti i suoi amici, con la sua famiglia, con i suoi compagni di Motoclub e con i suoi pulcini della squadra di calcio. Rubes Pederzini, di Spilamberto, ha deciso di lanciare una raccolta fondi su GoFundMe". "I prossimi mesi – aggiunge lo stesso Rubes – saranno lunghi e difficili, ma Timmo vuole ripartire come un treno. Sono qui a chiedervi di aiutarci per far sì che possa tornare a camminare con l’aiuto di una protesi. In più ci sarà un percorso sia psicologico che fisico da affrontare e servirà un mezzo adeguato per poter tornare a guidare".

Anche dal Motoclub di Timmo, gli Shadow Owners Club Italia appunto, arriva una ’spinta’ per questa raccolta fondi. Il presidente Andrea Palomba, detto il Burbero, commenta: "Alessandro fa parte da diversi anni del nostro club, che conta 28 membri provenienti da diverse province italiane. Vogliamo continuare ad averlo al nostro fianco. Fa parte del direttivo del nostro club in qualità di consigliere ed è sempre stato molto attivo, organizzando tra l’altro nella sua zona di Modena (la sede del motoclub è a Venezia, ndr) l’evento del Moto Tigella, sempre molto apprezzato da soci e bikers. Quando abbiamo saputo di questa raccolta fondi, non abbiamo certamente avuto problemi a impegnarci nella sua divulgazione e a fare la nostra parte. Il nostro motoclub si è sempre caratterizzato per la solidarietà tra i suoi vari membri". La solidarietà, tra l’altro, sta varcando le frontiere. Come spiega ancora Il Burbero, "si sono attivati per le donazioni anche altri motoclub Shadow Owners Club di altre nazioni".

Marco Pederzoli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?