Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Centrodestra unito sul candidato Boni

Manca solo l’ufficialità, incognita terza lista per la sfida a Paradisi

A meno di due mesi dalle elezioni comunali (12 giugno), si sta delineando sempre più il quadro dei contendenti alla carica di sindaco. Mentre l’unica certezza, al momento, rimane quella dell’attuale primo cittadino, Massimo Paradisi, che ha già confermato da mesi la scelta di correre per il bis del centrosinistra, sul fronte del centrodestra sembra essere giunto ormai agli sgoccioli il dibattito interno sulla figura da candidare come alternativa a Paradisi. Le bocche rimangono ancora cucite in vista dell’ufficializzazione, che avverrà probabilmente nel corso di una conferenza stampa, ma i rumors dell’ultim’ora danno pressochè per certo che sarà proprio l’attuale consigliere di opposizione Alessandro Boni (in foto) a proporsi come alternativa a Paradisi. La novità, rispetto alle precedenti elezioni, è che questa volta il centrodestra si presenterà compatto e non con due liste distinte, anche con l’obiettivo di aumentare le proprie chance. Non è ancora detto, tuttavia, che le liste saranno soltanto due.

Dopo che nei giorni scorsi lo stesso centrodestra aveva pubblicamente chiuso le porte in faccia al movimento Io Apro Rinascimento, rimane infatti ancora aperta l’ipotesi di una terza lista di questa neonata forza politica.

m.ped.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?