UN CICLO-SPAZIO dedicato a tutti gli amanti della bicicletta, dove poter trovare utensili specifici e pezzi di ricambio, rigorosamente riciclati, per poter rimettere a nuovo l’amata ‘due ruote’.

La ciclo-officina (che a Modena è già una realtà da anni) è aperta allo spazio giovani Mac’è di via De Amicis e a settembre diventerà operativa.

«L’idea è nata a primavera, quando le associazioni carpigiane Velodogma e Bike Polo si sono presentate allo Spazio Giovani Mac’é! con alcune idee in cerca di un luogo in cui svilupparsi» spiegano gli organizzatori. I soci di Velodogma e Bike Polo e gli operatori del Mac’é hanno quindi attrezzato lo spazio, utilizzando materiale rigorosamente di riciclo e utensili specifici con l’obiettivo principale di «fare aggregazione tre ruote, pedali e bulloni che girano». Le attività prenderanno il via da settembre, con la Settimana della Mobilità, ci saranno momenti di incontro con cicloturisti e workshop per imparare a riparare la bicicletta, uno spazio ad ingresso libero e aperto a tutti. «Ci si potrà andare semplicemente per una riparazione, o darsi appuntamento lì per programmare un’uscita con gli amici sugli argini o per le ciclabili della città, ma anche solo per fare due chiacchiere»

s.s.