Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
3 ago 2022
3 ago 2022

Clausola per evitare un altro caso Lorenzin

Nell’accordo si esplicita il no a figure divisive negli uninominali

3 ago 2022

Nell’accordo tra il Pd e Azione in molti hanno letto una clausola ’anti-paracadutati’: in particolare laddove si esplicita che ’le parti si impegnano a non candidare personalità che possano risultare divisive per i rispettivi elettorati nei collegi uninominali’. Conseguentemente, ’nei collegi uninominali non saranno candidati i leader delle forze politiche che costituiranno l’alleanza, gli ex parlamentari del M5S (usciti nell’ultima legislatura), gli ex parlamentari di Forza Italia (usciti nell’ultima legislatura)’. Quindi almeno nei collegi uninominali non dovrebbe ripresentarsi un caso Lorenzin, non dovrebbe esserci spazio per i vari Carfagna, Brunetta, Gelmini. Poi è chiaro che questi nomi potrebbe comparire nei listini proporzionali dei rispettivi partiti, ma a quel punto il voto lo chiederanno solo agli elettori del proprio partito non a tutti gli altri della coalizione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?