Modena, 12 maggio 2018 - Viaggiava in autostrada con un carico di cocaina nascosta nel baule. In manette è finito un albanese di 46 anni, residente in provincia di Vicenza, fermato intorno a mezzogiorno di mercoledì sull’A1 all’altezza di Modena nord dagli agenti della sottosezione della Polizia stradale di Modena nord (VIDEO e VIDEO2).

L’auto sulla quale viaggiava lo straniero, gravato da precedenti, risultava infatti sottoposta a fermo amministrativo. Sotto la ruota di scorta, a seguito di perquisizione, è poi spuntato il panetto: un chilo di cocaina per un valore, una volta piazzato sul mercato, di 200mila euro.

L’albanese è finito in carcere.