Coronavirus, Venturi ha definito Modena "il fronte dell'Emilia Ovest" (Foto Ansa)
Coronavirus, Venturi ha definito Modena "il fronte dell'Emilia Ovest" (Foto Ansa)

Modena, 24 marzo 2020 - Salgono a 1.354 i pazienti positivi al Coronavirus nella nostra provincia: sono 199 in più rispetto al bollettino precedente. Quarantaquattro sono residenti a Modena città e sei sono ricoverati in terapia intensiva, 136 in isolamento domiciliare, 57 in altri reparti. Aumentano purtroppo anche le vittime: sono 11 in più rispetto a lunedì e due di queste rientrano nei nuovi contagiati. I dati, diffusi dalla Regione, sono relativi alle 12 di oggi. "Modena oggi è il fronte dell'Emilia Ovest - ha commentato il commissario ad acta Sergio Venturi durante la consueta videoconferenza su Facebook -, abbiamo bisogno di comportamenti rigorosi"

Le schede L'ultima autocertificazione - La scoperta del Cineca - Consigli per i genitori - I sintomi a cui fare attenzione

Per quanto riguarda le persone purtroppo decedute, sono un uomo di 62 anni di Carpi, un 77 di Fiorano Modenese e ancora una 66enne di Soliera e una donna di 70 anni di Novi. Deceduto anche un modenese di 79 anni, un’anziana di 92, un 83enne di Serramazzoni ed un anziano di 87 di Castelfranco Emilia. Tra le vittime poi un signore di 89 anni di San Felice Sul Panaro, una donna di 77 anni di Castelnuovo Rangone ed un’anziana di 75 sempre di Soliera.

La notizia positiva è che sono state dichiarate clinicamente guarite 38 persone. In regione complessivamente salgono a 9.254 i casi di positività al Coronavirus, 719 in più di lunedì. I decessi sono passati da 892 a 985: 93, quindi, quelli nuovi, di cui 66 uomini e 27 donne.