Quotidiano Nazionale logo
4 ago 2021

"Così l’antico borgo rinasce per i turisti"

L’antico borgo di Ronchizzuola, proprio sotto i sassi di Roccamalatina, rivive oggi grazie al progetto "Sotto i Sassi", il bed and breakfast del vignolese Matteo Bizzini e della moglie Fiorenza, che nelle ultime settimane hanno arricchito la propria offerta con un temporary restaurant gestito dalla chef Simonetta Garelli (con maître di sala Caterina Giacalone), in grado di ospitare una quarantina di ospiti. "Siamo partiti nel 2011 con questo progetto – racconta Matteo – e nel 2015 ho aperto il b&b, ridando vita praticamente a un borgo che era un luogo di villeggiatura negli anni settanta, ma che via via era andato in declino. Oggi lavoriamo soprattutto con una clientela straniera, che proviene dai paesi più diversi, come Germania, Australia e perfino Hawaii. Il temporary restaurant che abbiamo aperto quest’anno rimarrà attivo fino a fine ottobre e, per offrire un’esperienza originale, abbiamo pensato di proporre una rivisitazione della cucina tradizionale". La restyling chef Simonetta Garelli infatti (nella foto), utilizza prodotti del territorio (perfino le ortiche e i fiori del posto) per rivisitare la tradizione. "Pure i vini e la birra – chiude Matteo – sono prodotti localmente".

m.ped.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?