Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

Dal Crème caramel al Parmigiano alle Rosette Un viaggio nei sapori del Cavallino di Bottura

Il ristorante, oggi affidato allo chef pluristellato, è un’istituzione dall’inizio degli anni ’50

"Quello che facciamo noi in cucina è esattamente quello che fa Ferrari quando costruisce le auto. Prendiamo il meglio del passato, guardandolo in chiave critica e mai nostalgica, e lo portiamo nel futuro". Così lo chef pluristellato Bottura descrive il suo gioiello. Di fronte allo stabilimento Ferrari, dall’inizio degli anni 50’, troviamo l’edificio originario del Ristorante Cavallino. Seguitemi e scopriamo le golosità del Drake. Il menù è ricco di prodotti DOP e IGP, come il Parmigiano Reggiano, l’Aceto Balsamico, la pasta fresca delle Razdore emiliane e i piatti preferiti del ’mitico Enzo’. Io personalmente ho avuto la fortuna di poter assaporare questi piatti ricchi di storia e tradizione, come il Crème caramel al parmigiano reggiano, le Rosette cotte nel forno a legna, le Costolette di maiale in saba con giardiniera di verdure e ’dulcis in fundo’ il dolce preferito dall’ingegner Ferrari, il Paciugo di mascarpone. Venite a gustare i sapori di un territorio firmato Enzo Ferrari!

Giorgia Saselle 3ª B

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?