Quotidiano Nazionale logo
19 mar 2022

David e Victoria Beckham alla corte di Bottura

La coppia a cena ieri sera alla Francescana. Post sui social: "Questo è amore? E’ quando condividi la tua carbonara "

featured image
David e Victoria Beckham da Bottura

Modena, 19 marzo 2022 - Dopo Guardiola, un’altra stella del mondo del calcio: Beckham. Anzi, i Beckham. David e Victoria (l’ex Spice Girls) hanno scelto L’Osteria Francescana di Massimo Bottura, il noto ristorante di via Stella, per regalarsi una cena indimenticabile. Nella totale riservatezza, come prassi alla tavola dello chef stellato, l’ex giocatore di Manchester United e Real e la moglie si sono aggiunti al lungo elenco di vip che hanno raggiunto il nostro centro storico per gustare piatti unici al mondo. Tra loro, lo ricordiamo, anche l’allora presidente della Repubblica francese Francoise Hollande. A condividere un’immagine della cena dei Beckham è stato Bottura via social. "È questo amore? Lo è quando condividi la tua carbonara".

Massimo Bottura che proprio in questi giorni ha annunciato l’apertura di una ’Gucci Osteria’ a Seul: dopo Firenze, Los Angeles e Tokyo, il ristorante italiano contemporaneo creato da due icone di fama mondiale, la casa di moda di lusso e lo chef, sbarca anche a Seul, in Corea del Sud. L’inaugurazione si terrà il 28 marzo. Esclusiva la location, l’ultimo piano del nuovo flagship store Gucci Goak nel quartiere trendy di Itaewon. Ventotto coperti all’interno, 36 sul terrazzo, otto in una sala privata, con proposte per pranzo, cena ideate da chef Bottura. Il menù punta a fondere le culture e le tradizioni culinarie italiana e coreana. Ci saranno piatti di tradizione emiliana, come i tortellini con la crema di parmigiano reggiano, ma anche proposte creative e d’ispirazione locale, come il ‘Giardino di Seul’. Completano 200 etichette di vini e cocktail. Gli arredi e il look si ispirano alla location fiorentina, con richiami al Rinascimento italiano declinati nell’inconfondibile estetica di casa Gucci. "C’è un filo invisibile che lega ogni Gucci Osteria nel mondo – spiega chef Bottura – lo stesso che intreccia il cibo italiano con il cibo e i prodotti di altre grandi cucine internazionali. La Corea, come l’Italia, abbraccia il suo cibo come parte della sua cultura. Sono entusiasta di dare il benvenuto a tutti nel nostro avamposto di Seul".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?