Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 giu 2022

Entrambi volevano rimanere col figlio nella villetta

15 giu 2022

Entrambi volevano la stessa cosa, nel ’vortice’ della separazione: rimanere nella villetta di Cavazzona insieme al figlio minore. La richiesta era stata fatta sia da Gabriela che dal suo assassino, Salvatore. E ieri è tragicamente riecheggiata in tribunale, durante l’udienza per la separazione, programmata prima del duplice omicidio. "Il presidente è stato informato di quanto accaduto e ha messo a verbale che i legali delle parti hanno chiesto di valutare un eventuale obbligo di mantenimento per il figlio minore. Il giudice non ha chiuso il procedimento e si è riservato", ha spiegato Annalisa Tironi, avvocato di Gabriela. "Da agosto dello scorso anno Montefusco aveva smesso di versare il mantenimento – sottolinea Tironi – Gabriela era estenuata dalle vessazioni quotidiane. Mi sono opposta alla richiesta di archiviazione chiedendo di proseguire le indagini: avevamo chiesto di sentire il figlio, gli assistenti sociali che seguivano la famiglia e acquisire video".

v. r.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?