Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 mag 2022

Festa della Repubblica in piazza Roma

30 mag 2022

L’intervento di Elisa Piras, docente della Scuola universitaria superiore Sant’Anna di Pisa, sul tema ’La Repubblica ieri e oggi’ è al centro della seduta del Consiglio comunale di Modena di oggi in cui è previsto un momento celebrativo dedicato alla Festa della Repubblica, di cui quest’anno ricorre il 76esimo anniversario. La seduta inizia alle 16.30: nell’ambito del tema ’Come sta la Repubblica: tra i valori della Costituzione e le fragilità della democrazia’ intervengono il presidente del Consiglio Fabio Poggi e il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, oltre alla professoressa Piras. A partire da domani sono in calendario molte altre iniziative come gli incontri con gli studenti, un itinerario alla scoperta dei valori della Costituzione, mostre e la tradizionale cerimonia dell’alzabandiera in piazza Roma. Domani alle 15, alla Casa delle donne, in strada Vaciglio nord 6, c’è ’Revolution lab. Rivoluzioni, diritti e oggetti rivoluzionari con le parole della Generazione Z’, incontro con gli studenti che hanno partecipato al percorso laboratoriale.

Il momento principale delle celebrazioni istituzionali per la Festa della Repubblica sarà giovedì 2 giugno, in piazza Roma, su iniziativa della Prefettura, con la tradizionale cerimonia dell’alzabandiera, alla presenza delle autorità civili e militari cittadine, e la rassegna della prefetta Alessandra Camporota ai picchetti schierati. La cerimonia, che inizierà alle 9.30 sulle note della banda cittadina, proseguirà con la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, l’intervento della Prefetta e la consegna delle onorificenze. La mattinata si concluderà con letture a cura di studenti e studentesse del liceo Sigonio e con la musica della banda Rulli Frulli.

La giornata delle Festa della Repubblica si chiude alle 21, nel cortile d’onore dell’Accademia, con il concerto della banda cittadina ’A. Ferri’.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?