Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 mag 2022

Giulia Lucenti morta a 16 anni, la madre: "Lotto ancora per la verità"

Oxana, operatrice socio-sanitaria, residente a Bastiglia, lo scorso 9 settembre ha improvvisamente perso la figlia, morta sedici ore dopo la somministrazione della seconda dose di vaccino

29 mag 2022
maria silvia cabri
Cronaca
featured image
Giulia Lucenti
featured image
Giulia Lucenti

Modena, 29 maggio 2022 - "Il 30 maggio Giulia compie 17 anni e io ho già preparato tutto per festeggiarla come piacerebbe a lei". Oxana, operatrice socio-sanitaria, residente a Bastiglia, lo scorso 9 settembre ha improvvisamente perso la figlia, Giulia Lucenti, 16 anni, morta sedici ore dopo la somministrazione della seconda dose di vaccino. "Il dolore non passa, anzi aumenta – racconta la mamma – perché cresce la consapevolezza. Domani Giulia compie (e non ‘avrebbe compiuto’, sottolinea la madre, ndr) 17 anni e la festeggerò alle cascate di Predazzo, un luogo in cui le piaceva molto andare e nel quale ha trascorso la sua ultima vacanza. Porterò con me la torta di cioccolato, la sua preferita, le candeline con il ‘17’ e un palloncino con i coriandoli dentro". Oxana vive per ricordare la figlia e per "fare emergere la verità". Dopo la morte di Giulia, la madre ha iniziato una battaglia legale per capire le ragioni della morte, non arrendendosi alle conclusioni dell’esame autoptico e alla pronuncia della Procura secondo la quale non vi sarebbe correlazione col vaccino anti-Covid.     ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?