Un’immagine dei disordini seguiti alla finale di Champions nel 2017 a Torino
Un’immagine dei disordini seguiti alla finale di Champions nel 2017 a Torino
Modena, 7 luglio 2020 - Un 25enne arrestao a Formigine dai carabinieri perché trovato con stupefacenti, è risultato essere anche in possesso nella sua abitazione di diverse carte d’identità rubate e tra queste una intestata ad una persona presente ai tragici fatti del 2017 avvenuti a Torino in piazza San Carlo durante la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid (l a persona in questione risulta tra i feriti). Il soggetto è stato fermato nel centro di Formigine e trovato in possesso di marijuana, cocaina e hashish.