Formigine, sfuma la cessione

La cessione del Formigine Calcio non si è concretizzata, l'imprenditore Manelli conferma il mancato accordo. In Serie D movimenti di mercato, con la Cittadella che saluta Malivojevic e il Ganaceto che ufficializza Sghedoni. Altri trasferimenti in Promozione e Prima categoria. In Seconda e Terza nuovi arrivi e trattative in corso.

Formigine, sfuma la cessione

Formigine, sfuma la cessione

La cessione del Formigine calcio che ieri sera sembrava fatta non c’è stata e non ci sarà. E’ l’imprenditore formiginese Matteo Manelli, che faceva parte del gruppo interessato al club, ad aggiornare: "Assieme ad altre persone avevamo provato a capire se c’era la possibilità di acquisire la società da Marcello Masi e ormai il dialogo è aperto da un paio di settimane, ma siamo giunti alla conclusione che la nostra strada finisce qui, nonostante il presidente Masi, che ringraziamo, sia stato molto disponibile. Abbiamo valutato che al momento non ci sono le condizioni per andare avanti né la disponibilità, a livello di impegno, di prendersi una responsabilità così grande. Posso dire che il discorso per quanto riguarda il nostro gruppo sia chiuso in modo definitivo". Difficile ora che vada avanti Masi, più probabilmente il titolo di Eccellenza sarà dato al Crer.

Mercato. In Serie D la Cittadella saluta bomber Malivojevic che firma con la Vianese e annuncia Giosuè Truffelli, attaccante 2002 dal Brescello oltre a mister Villani per la Juniores. In Promozione ufficiale il colpo Marco Sghedoni difensore ’90 ex Maranello per il Ganaceto del tandem Zannoni-Celeste. Il Monteombraro conferma il guardiano Ferrone. La Cdr Mutina è a un passo da bomber Marco Gozzi (‘92) della Quarantolese e tratta Vacondio e Ricaldone del Formigine. In Prima il Casalgrande mette in attacco Emanuele Tammaro (’99) ex Camposanto e Galeazza. Poker di arrivi al Cavezzo, che ufficializza i tre già anticipati qui (El Madi dal Maranello, Pinelli e Serafini dalla Vis San Prospero) e annuncia anche Matteo Del Villano, attaccante 2000 sempre ex Vis. In Seconda all’Ubersetto arriva dalla Consolata il difensore Simone Pecoraro (2001). In Terza gli Eagles Ancora attendono il ripescaggio e inseriscono il portiere Simone Di Gesù (’90) dallo Junior Fiorano, il difensore Matteo Pifferi (’90) e la punta Nicolò Gazzotti (’99) dalla Consolata.

d. s.