Fratellanza, Allievi e over 35 ai campionati tricolori

Intanto al Trofeo di Mezza. Estate di Rubiera Alessandro. Ori si è imposto sui 200. Vendrame vince nell’alto.

Fratellanza, Allievi e over 35  ai campionati tricolori

Fratellanza, Allievi e over 35 ai campionati tricolori

Settimana caldissima per la Fratellanza impegnata in alcuni meeting infrasettimanali, ma soprattutto in un weekend di fuoco che prevede i Campionati Italiani Allievi a Caorle, quelli Master ad Acireale e i Camiponati Nazionali Universitari a Fabriano.

Hanno preso il via i Campionati Italiani individuali Allievi ospitati nell’impianto di Caorle. Otto i portacolori della Fratellanza impegnati a partire dalla rappresentanza numericamente più importante nel salto con l’asta con Mariasole Carpenito e Ilaria La Martina al femminile oltre a Samuele Vecchi nel maschile. A completare i protagonisti sulle pedane, invece, c’è Agata Baldini specialista del lancio del peso. In pista spazio a Chiara Cappi sui 100 piani e Alessia Soukhomazov sulla medesima distanza, ma con barriere. Sempre gara ad ostacoli, e più precisamente i 400, anche quella che vedrà protagonista Emma Martignani, mentre a completare la pattuglia gialloblù è Cesare Taglini impegnato sugli 800 piani.

Tre giornate di gara anche ad Acireale, in Sicilia, per i Campionati Italiani delle categorie Over 35. Nonostante la distanza proibitiva o quasi sono ben 67 gli atleti-gara di casa Fratellanza che prenderanno parte alla manifestazione andando a formare una delle squadre più numerose tra le tantissime presenti. Come sempre sia nelle gare maschili che femminili non mancheranno tanti dei principali protagonisti in maglia gialloblù che ad ogni manifestazione tricolore riescono a rendersi protagonisti di vittorie e podi in numero cospicuo. L’appuntamento rappresenta, ovviamente, anche un ottimo banco di prova in vista della finale dei Campionati di Società che si terrà fra poco meno di un mese e più precisamente il 15-16 luglio a Salerno.

Campionati Nazionali Universitari, folta presenza targata Fratellanza

Altri appuntamenti in programma in questi giorni, infine, i campionati individuali Assoluti e Promesse pugliesi con Giovanni Frattini e Lisa Martignani iscritti tra i fuori classifica nelle gare di giavellotto e 400 ostacoli. A Pavia, invece, sempre nel giavellotto si cimenteranno i giovani Cadetti Pietro Guaraldi e Giacomo Gazzotti.

Tanti gli appuntamenti che si susseguono anche nelle serate infrasettimanali. Martedì a Rubiera è andato in scena il canonico Trofeo di Mezza Estate dove si è messo in luce Alessandro Ori imponendosi nei 200 in 21”50. Sesto posto per un altro alfiere gialloblù ovvero Matteo Corradini in 22”54. Primato personale migliorato, invece, per lo Junior Luca Brandoli sugli 800 grazie al tredicesimo posto assoluto in 1’57”95. Nei salti Marco Vendrame vince l’alto con 1,86 metri e sesto si piazza il classe 2005 all’esordio in gialloblù Osaheruwen Egiabo Isaac con 1,74 metri davanti al coetaneo e compagno di squadra Tommaso Pedrazzini.

Al femminile sesto posto per Bianca Mantovani nel lungo con 4,96 metri e nono per l’Allieva Vittoria Tonioni con 4,82. Tra i Cadetti sesto nei 200 metri con 25”54 Edoardo Damiani, mentre è seconda Rita Manfredini in 25”56.