MILENA VANONI
Cronaca

Maxi furto di Parmigiano, è caccia ai ladri

Rubate 271 forme in due diversi colpi al caseificio Santa Rita Bio di Pompeano, a Serramazzoni

Il caseificio Santa Rita Bio di Pompeano

Il caseificio Santa Rita Bio di Pompeano

Serramazzoni (Modena), 6 aprile 2018 - Doppia razzia al caseificio Santa Rita Bio di Pompeano di Serramazzoni, colpito in pochi giorni da due maxi furti. Bottino da record: 271 forme di Parmigiano Reggiano per un valore che supera i 150 mila euro. Il primo furto è stato scoperto ieri mattina alle 8.30. Il personale addetto al magazzino si è accorto che mancavano 239 forme.

Segni di effrazione sono stati trovati in una finestra sul retro, dove l’inferiata risulta manomessa. Nella notte tra ieri e oggi, poco dopo la mezzanotte, il personale si è accorto di un nuovo furto: il portone del magazzino risultava aperto e mancavano all’appello altre 32 forme. Sugli episodi stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Pavullo.