Grande show di acrobazia aerea. Buoni risultati per i piloti sassolesi

Si sono concluse ieri le gare di acrobazia aerea (41° trofeo Crippa e 23° trofeo Reggiani) in corso sulla aviosuperficie

Grande show di acrobazia aerea. Buoni risultati per i piloti sassolesi

Grande show di acrobazia aerea. Buoni risultati per i piloti sassolesi

Sassuolo (MOdena), 17 giugno 2024 – Si sono concluse ieri le gare di acrobazia aerea (41° trofeo Crippa e 23° trofeo Reggiani) in corso sulla aviosuperficie di Sassuolo dallo scorso giovedì e valide per l’assegnazione dei titoli di campione nazionale di specialità. Grande soddisfazione ed entusiasmo da parte degli organizzatori – direttore di gara Luca Salvadori dell’AeC di Milano - e dei concorrenti in gara, 19 tra i migliori piloti italiani che si sono contesi i titoli di nelle 4 discipline previste. Ogni pilota, nella propria disciplina, deve eseguire tre voli nei quali è giudicato sulle manovre eseguite dalla giuria, composta da 4 giudici e capitanata dal giudice internazionale Luca Andraghetti di Lugo. Nella categoria sportman, che è stata vinta dal pilota Jacopo Sabatini del Club ali sul Mare di Ravenna, si registra l’ottimo piazzamento di Giada Beccari, unica atleta donna partecipante, pilota del locale Club di Sassuolo e che chiude al 6° posto pur esordiente nelle competizioni dell’acrobazia aerea. Nella categoria Intermedia brillano i piloti Marcello Tedeschi e Francesco Fullin piazzatisi rispettivamente al primo e secondo posto della categoria, mentre l’altro pilota del Club di Sassuolo Attilio Tarabusi che pure concorreva nella categoria Intemedia, ha concluso al quarto posto. La categoria Illimitata registra la vittoria del Pilota Gianfranco Cillario di Cuneo.

Nella foto: Attilio Tarabusi, Francesco Fullin, Giada Beccari, Rudy Natale, Luigi Monti e Marcello Tedeschi del gruppo acrobatico Sassuolo