Halloween stregato da Gualandi e Zanni

Nel Ronde di Halloween a San Marino, diversi equipaggi modenesi si sono distinti, tra cui Alan Gualandi su Peugeot 208 Gt Line, Davide Gianaroli su Renault Clio e Luca Bonfatti su Renault Clio Williams. Riccardo Verbilli su Opel Astra Gsi ha ottenuto un risultato ben oltre le aspettative.

Halloween stregato da Gualandi e Zanni

Halloween stregato da Gualandi e Zanni

Nel fine settimana del 4 e 5 novembre si è disputato a San Marino il Ronde di Halloween, competizione di rally sviluppata su un’unica prova speciale da ripetere quattro volte, in cui si sono distinti diversi equipaggi modenesi che hanno colto importanti successi a dimostrazione che il movimento è ancora vivo più che mai nonostante l’assenza di rally in casa. Scorrendo la classifica assoluta il migliore portacolori gialloblu è stato Alan Gualandi, affiancato da Luca Zanni, a bordo di una Peugeot 208 Gt Line. Il giovane pilota originario di Pavullo nel Frignano ha condotto una gara impeccabile, dimostrando di essere cresciuto molto sia a livello di guida che di gestione gara, vincendo sia la classe che il gruppo oltre a risultare il miglior driver a bordo di una vettura due ruote motrici.

Con un sedicesimo posto assoluto di valore, Alan Gualandi può archiviare con allori e brindisi questo vincente 2023. Sempre nella stessa classe e gruppo, ma a bordo di una Renault Clio, il talentuoso giovane maranellese Davide Gianaroli si è classificato al secondo posto concludendo la ronde sammarinese diciottesimo. Bene anche Luca Bonfatti, navigato da Beatrice Croda, che si è aggiudicato il primato di classe a bordo di una Renault Clio Williams. Il pilota di Serrai ha preceduto l’esperto pilota sardo – modenese Roberto Cocco, salito sul secondo gradino del podio di classe assieme al navigatore Lorenzo Fratta, sempre su Renault Clio. Vittoria in solitaria e tanto divertimento anche per la coppia prignanese composta da Uber Basenghi e Tamara Geti, con la piccola e maneggevole Fiat 600 gruppo A. Infine una particolare menzione per Riccardo Verbilli, affiancato dall’esperto Moreno Toni a bordo di una Opel Astra Gsi, che ha saputo conquistare un secondo posto di classe alla sua seconda gara in assoluto al debutto sulle strade sammarinesi. Un risultato ben oltre alle aspettative.

Giampalo Grimaldi