Domani sera, nella Rocca di Vignola alle 21, il festival musicale Grandezze & Meraviglie propone sotto l’egida di Modena Belcanto il concerto ‘Ardito & Sublime: Händel e Scarlatti’. L’ensemble ‘I Musicali Affetti’ diretto da Fabio Missaggia (foto), con il soprano Benedetta Gaggioli, premiata al concorso di canto barocco Fatima Terzo 2021, presentano un programma di forte impatto affettivo, con musiche dei due grandi musicisti. Se Händel è celebratissimo, Alessandro Scarlatti, pur considerato da molti il massimo compositore d’opera tra il 17esimo e il 18esimo secolo, non è altrettanto presente nelle stagioni musicali. Questo concerto li propone insieme, per render loro la meritata considerazione. L’apertura è affidata a una sublime sonata di Corelli, alla quale segue la grande cantata ‘Notte placida e cheta’ di Händel, dove un giovane chiede conforto alla notte e confida nel sogno per il suo disperato bisogno di rivedere l’amata Fillide. Dopo un concerto per archi di Scarlatti, segue la seconda grande cantata: ‘Olimpia’, dove l’abbandono e il tradimento trasformano l’amore in un disperato bisogno di vendetta, fino ad invocare tutte le forze della natura contro il reo amante.