Quotidiano Nazionale logo
18 mar 2022

Il papà delle panchine giganti a Prignano

Domani il designer statunitense Chris Bangle salirà sul monte Pedrazzo per timbrare gli originali passaporti delle ’Big Bench’

Farà tappa domani a Prignano, prima di proseguire nel reggiano, il ‘papà’ della celebri ‘Panchine giganti’ colorate. Si tratta del designer statunitense Chris Bangle, 65 anni, progettista e fondatore dell’iniziativa ‘Big Bench community project’, nata per sostenere le comunità locali, il turismo e le eccellenze artigiane. Questo weekend Bangle visiterà l’Appennino per inaugurare, domenica, la sesta panchina ‘fuori scala’ dell’Emilia-Romagna a San Cassiano di Baiso, in provincia di Reggio. Per l’occasione, la prima tappa è prevista proprio a Prignano, dove alle 14 sul monte Pedrazzo Bangle sarà a disposizione per foto e autografi davanti alla famosissima panchina gigante azzurra, sullo sfondo del Cimone e del monte Cusna. Non solo. "Si tratta di un’occasione più unica che rara", avverte la Pro Loco di Prignano: gli appassionati di escursionismo e ciclismo avranno l’opportunità di farsi timbrare in originale il passaporto delle ‘Big Bench’, una curiosa collezione delle visite alle 195 panchine giganti sparse per tutto il mondo e da lui ideate, con il suo personale timbro (info al 3497604467). Prima dell’evento, l’ospite farà visita ai 2 esercenti in paese addetti alla distribuzione dei passaporti, oltre che al caseificio ‘San Lorenzo’ di Prignano per assaggiare le eccellenze della cucina emiliana. Nel pomeriggio, il suo tour proseguirà verso Castellarano e Baiso, poi domenica a Ligonchio, sul monte Fosola e a San Cassiano di Baiso. La panchina gigante azzurra di Prignano sta diventando un’attrazione sempre più conosciuta e caratteristica; a due anni dall’inaugurazione, tuttavia, mancava ancora la prima visita del suo ideatore. Tappa obbligatoria per gli appassionati di escursionismo, è frequentata da tante famiglie con bambini. Infatti, per raggiungerla è possibile percorrere un facile sentiero che parte dal centro abitato. È attualmente l’unica panchina gigante in provincia di Modena, mentre le altre 5 in regione sono tutte nel territorio di Reggio.

r.p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?