Il ragazzino è stato portato a Baggiovara in condizioni molto gravi
Il ragazzino è stato portato a Baggiovara in condizioni molto gravi

Modena, 18 settembre 2019 - Non si sa come sia accaduto: saranno ora i rilievi a stabilirlo. Quel che è certo è che un ragazzino di 15 anni lotta ora tra la vita e la morte a causa di un drammatico incidente. L’episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 17 a San Damaso. Il minore stava percorrendo la strada in sella alla propria bicicletta: si trovava nei pressi dell’incrocio con via Giacinti e via Gladioli. Contemporaneamente è sopraggiunta un’auto, una Mini Cooper diretta verso la chiesa e che viaggiava lungo via dei Giacinti. L’impatto è stato violento: il 15enne, all’altezza delle strisce pedonali è stato infatti travolto in pieno e sbalzato a terra, ad alcuni metri di distanza dal punto in cui è avvenuto lo scontro.

Non si esclude che il minore si sia immesso sulla strada sbucando dall’intersezione e che il giovane automobilista - che percorreva il rettilineo - si sia accorto solo all’ultimo della presenza del ciclista sulla strada. Vi sarebbero comunque testimoni del gravissimo incidente, subito sentiti dalle forze dell’ordine.

Il conducente, sotto choc, ha immediatamente allertato i soccorsi e sul posto sono arrivati i sanitari con l’automedica e l’ambulanza. Il 15enne risultava incosciente: troppo grave il trauma cranico riportato nella caduta sull’asfato. I medici hanno stabilizzato sul posto il giovanissimo paziente per poi trasportato d’urgenza all’ospedale di Baggiovara. Le condizioni del ragazzino sono purtroppo gravissime e la sua prognosi per il momento è riservata: è ora ricoverato in terapia intensiva.

Sul posto sono arrivati anche gli agenti della polizia municipale che hanno bloccato il traffico al fine di permettere i soccorsi. L’incidente ha inevitabilmente causato disagi alla circolazione. Sono ora in corso accertamenti, da parte dei poliziotti, per risalire all’esatta dinamica dello schianto. Il conducente della mini, visibilmente sotto choc per l’accaduto, è risultato illeso.