Carpi (Modena), 23 gennaio 2021 - Emergono nuovi particolari dalla confessione di Antonio Lantigua, il dominicano detto 'El Chino', arrestato venerdì dalla polizia del distretto di Bavaro, nell'isola caraibica, per l'omicidio della carpigiana 59enne Claudia Lepore. L'uomo si è presentato al commissariato locale, assieme alla stampa, dicendo dapprima di essere stato pagato 200mila pesos (qualche migliaio di euro, ndr) per ammazzare la donna, ritrovata senza vita in un frigo dopo essere stata violentata. A dare l'allarme è stata l'amica modenese Ilaria Benati - che non la vedeva da giorni - ne aveva denunciato la scomparsa. Il giornale online Bavarodigital.net ha pubblicato il video (guarda qui) in cui Antonio ’El Chino’ Lantigua confessa l'omicidio. 

Per approfondire "Aveva paura, voleva tornare qui con noi" - El Chino su WhatsApp: "Pagami o ammazzo anche te"

I media locali scrivono che Lantigua avrebbe confessato di aver ucciso la donna durante una lite per soldi, di averle  sottratto del denaro poi speso per giocare d'azzardo, mangiare e bere. Vistosi braccato, incastrato  anche da alcuni messaggi WhatsApp, si sarebbe poi consegnato alla polizia dopo aver vagato per alcune città della zona.

Il cadavere della carpigiana - arrivata a Santo Domingo nel 2009 proprio con l'amica Ilaria con cui aveva aperto un residence - è stato trovato legato e imbavagliato nel frigo di casa.  El Chino avrebbe detto di averla strangolata, ma l'uomo avrebbe già cambiato più volte versione dei fatti. Le autorità locali stanno sentendo anche la versione di Ilaria Benati, chiamata in causa inizialmente dal Chino insieme a un altro italiano: la donna si dice innocente e a sua volta 'incastrata' dal dominicano che l'avrebbe accusata falsamente. 

E' stata proprio lei a chiamare la polizia dicendo di non avere più notizie di Claudia. Tra le due donne, molto unite fino a qualche anno fa, il rapporto era cambiato tanto che la vittima aveva lasciato la gestione del B&B, ma abitavano comunque in due case attigue vicino alle bianche spiagge di Punta Cana.