Forze dell’ordine  davanti a Italpizza
Forze dell’ordine davanti a Italpizza

Modena, 27 giugno 2019 – Un’altra giornata di tensione, lacrimogeni, scontri e feriti di fronte alla sede di Italpizza. Questa mattina per permettere l’ingresso dei tir dentro la sede dell’azienda, di fronte al tentativo di bloccaggio da parte dei manifestanti, la polizia ha utilizzato lacrimogeni.​

Secondo quanto riferito dalla questura tre poliziotti e due carabinieri sarebbero rimasti feriti negli scontri con i Si Cobas. Nel pomeriggio nuovi tentativi di bloccare i tir di Italpizza: due manifestanti sono stati portati in questura, mentre un poliziotto è rimasto ferito riportando una prognosi di venti giorni sempre a causa degli scontri.

 Uno dei due manifestanti portato in questura  a seguito degli scontri avvenuti oggi davanti alla Italpizza è stato arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. La direttissima si terrà nella giornata di domani. Notificati quattro provvedimenti di prevenzione sempre nei confronti di manifestanti.