La cotoletta tra storia e gusto

Un viaggio culinario dalla storia medievale araba alla moderna cotoletta, attraverso il Rinascimento. Una serata speciale con una "Verticale di cotolette" organizzata da chef e storico della gastronomia.

La cotoletta tra storia e gusto

La cotoletta tra storia e gusto

Il suo percorso parte dal Medioevo arabo, mentre il passaggio successivo è nel Rinascimento, con i primi esempi di pastella, per approdare successivamente oltralpe dove ha inizio la storia vera e propria della cotoletta. Tanti gusti in una serata molto particolare, organizzata dallo chef Luca Marchini e dallo storico della gastronomia Luca Cesari, presso la Trattoria Pomposa al Re gràs. I commensali martedì sera hanno potuto degustare una vera e propria "Verticale di cotolette", un viaggio in sei portate, per scoprire l’evoluzione di una vera e propria delizia culinaria. "Il concetto delle verticali ti permette di capire come si è arrivati al risultato finale dei giorni d’oggi. Questo parte sempre da una storia culturale e gastronomica. E’ bello sapere da dove si arriva, anche parlando delle semplici ricette", ha affermato lo chef Luca Marchini.