Nonantola, ladri in casa: i carabinieri in via Calvino
Nonantola, ladri in casa: i carabinieri in via Calvino

Nonantola (Modena), 9 dicembre 2019 - Presi a bastonate dai ladri, che non si aspettavano di trovare qualcuno in casa. E’ successo ieri pomeriggio verso le 18 a Nonantola, in via Calvino, quartiere San Francesco. Marito e moglie erano nel loro appartamento al secondo piano quando hanno sentito dei rumori provenire dal balcone. Due ladri erano già saliti arrampicandosi sulla grondaia e stavano per entrare in casa quando l’uomo ha cercato di cacciarli. Tra il balcone e l’interno della casa è quindi scattata una colluttazione tra i ladri, a volto travisato, e la coppia.

I malviventi hanno colpito i malcapitati con un bastone, forse lo stesso arnese da scasso che avevano con sè per forzare porte e finestre. In particolare è stato colpito l’uomo, che è poi stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Baggiovara da personale del 118. I ladri, invece, sono subito scappati pare saltando giù dal balcone.

Immediata la chiamata ai carabinieri: una pattuglia è arrivata subito in via Calvino e ha verbalizzato la testimonianza delle vittime, poi accompagnate dagli infermieri a Baggiovara per controlli. Sarebbero rimasti feriti in modo lieve. La coppia era ancora molto spaventata dall’accaduto, ma secondo la ricostruzione dei fatti, i ladri erano due e ben ’attrezzati’.

Nell’appartamento è poi intervenuta anche la Scientifica dell’Arma che ha cercato eventuali impronte o tracce biologiche dei malviventi, mentre è stata diramata la nota di ricerca anche se gli elementi in mano ai carabinieri per il momento non sono molti.
Non è escluso che i due facessero la parte ’operativa’ e che ci fosse un terzo complice ad aspettarli a bordo di un’auto. Ecco perché saranno vagliate anche le telecamere della zona: una targa potrebbe essere un elemento utile da cui partire. Per Nonantola si tratta dell’ennesimo furto, anche se stavolta si può parlare di rapina visto come è andata a finire. Sono giorni di razzie un po’ in tutta la provincia, con numerose case saccheggiate anche a Modena. I ladri non si sono risparmiati nemmeno nel giorno dell’Immacolata.