Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

Le delizie di casa in un menu creativo

Tra i piatti forti tortelloni, tagliatelle, zuppa di fagioli ma anche carne e pesce

11 giu 2022

Trattoria Emilia è ormai da sette anni una delle ‘things to do’ quando si passa da Melbourne, figuriamoci per chi ci vive. Nata nel 2015 dall’iniziativa di tre soci della provincia di Modena, Francesco Rota, Luca Flammia e Matteo Neviani, la piccola osteria ha conquistato in breve tempo il palato degli abitanti della città. Specializzata in piatti tipicamente emiliani, nel menù si possono trovare tortelloni in crema di parmigiano e aceto balsamico, tagliatelle al ragù, zuppa di fagioli, ravioli, gnocco e tigelle accompagnati da salumi e condimenti nostrani. La cucina di Francesco e Luca, i due chef, ha poi influenze piemontesi coi plin e il bonet ma soprattutto sperimenta col pesce e con la carne, serviti spesso con salse mai banali. Si può scegliere à la carte o approfittare del menù degustazione, che cambia di stagione in stagione, il tutto a cifre decisamente accessibili in una città come Melbourne. La carta dei vini è ricchissima, tanti i cocktail e ottimo il caffè che si può sorseggiare al bar, appena due scalini sotto il ristorante.

a. t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?