Quotidiano Nazionale logo
30 mar 2022

L’indirizzo nazionale vale solo per il Pnrr

Il decreto per la governance del Pnrr, convertito in legge a luglio 2021, prevede la cosiddetta “clausola di condizionalità”: si tratta del vincolo per gli operatori economici aggiudicatari di bandi per i fondi Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza) e Pnc (Piano nazionale degli investimenti complementari) di destinare ai giovani under-36 e alle donne almeno il 30 per cento dell’occupazione aggiuntiva creata in esecuzione del contratto.

Tecnicamente, il dispositivo si configura come “azione positiva”, ossia una misura di rottura rispetto alle dinamiche ordinarie, finalizzata a ottenere obiettivi che non sono stati raggiunti nel tempo, in questo caso l’aumento dei tassi di occupazione giovanile e femminile.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?