’Lotta a tutte le mafie’. L’amministrazione lo scrive nei cartelli

Castelfranco, da alcuni giorni sono comparse indicazioni nell’ambito dell’iniziativa ’Avviso Pubblico’.

CASTELFRANCO

Da qualche giorno ai cartelli di accesso alla Città di Castelfranco Emilia, sulla via Emilia, ne sono stati aggiunti altri che riportano la dicitura "Avviso pubblico – Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie", a indicare l’impegno della comunità di Castelfranco Emilia nella lotta alla criminalità organizzata.

A darne notizia è stata proprio l’amministrazione comunale di Castelfranco Emilia che in una nota precisa: "Questa segnaletica indica la presenza di beni confiscati –viene precisato – e sottolinea l’impegno di Castelfranco Emilia nel promuovere e tutelare la legalità. L’iniziativa nasce da una mozione approvata in consiglio comunale, e si colloca nell’ambito di Avviso Pubblico, una rete di enti locali che concretamente si impegnano per promuovere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile. Avviso pubblico si occupa di svolgere ricerche e studi sui temi inerenti alla criminalità organizzata, la corruzione, la sicurezza urbana, l’immigrazione e i mercati illeciti". "Sono estremamente fiero – aggiunge il sindaco di Castelfranco Emilia, Giovanni Gargano - di rendere esplicito l’impegno profuso dalla nostra amministrazione comunale nella lotta ai fenomeni legati alla mafia e alla criminalità organizzata, un lavoro a volte silenzioso ma costante, che continueremo a portare avanti".

m.ped.