Max Collini ospite sabato sera all’Off ’Storie di Antifascismo senza retorica’

La voce degli ’Offlaga Disco Pax’ presenta il libro scritto con Arturo Bertoldi .

Max Collini ospite sabato sera all’Off ’Storie di Antifascismo senza retorica’

Max Collini ospite sabato sera all’Off ’Storie di Antifascismo senza retorica’

Appuntamento sabato alle 21.30, all’Off di via Morandi 71, con la tappa modenese di ‘Storie di Antifascismo senza retorica’ di Max Collini (in foto), storica voce degli Offlaga Disco Pax. Il tour che sta girando da mesi l’Italia e a Modena verrà arricchito per la prima volta dall’uscita di un libro (People editore) che porta lo stesso titolo dello spettacolo, scritto a quattro mani con Arturo Bertoldi, attuale presidente di Istoreco - Reggio Emilia. In questa versione letteraria i temi sono stati arricchiti attraverso molti racconti altrimenti inediti e con l’aggiunta di una efficace contestualizzazione storica e personale da parte dei due autori. Ne sono usciti ventitré racconti a cavallo tra la seconda guerra mondiale e la modernità del presente. Storie vere, politiche, intime e collettive che hanno coinvolto anche altri scrittori, come Andrea Pennacchi, Giorgio Boatti e Marco Philopat. Durante lo spettacolo all’Off il pubblico potrà ascoltare molte delle vicende raccolte nel libro dalla viva voce di Max Collini, che le porgerà con il suo stile inconfondibile. Episodi, aneddoti, eventi del passato e della contemporaneità. Storie minime, personali, umane. Senza retorica, senza eroi, senza ufficialità, senza bandiere e proprio per questo nostre nel profondo, là dove si fanno i conti con chi siamo, cosa vogliamo, quanto ci resta ancora da dire. "Il tema ‘fascismo/antifascismo’ – afferma l’artista – è tornato prepotentemente di attualità, pervade il dibattito pubblico e riempie di tomi di successo le librerie".

m.s.c.