Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
25 gen 2022

"Maxi bollette, polisportive costrette a misure drastiche"

Riccardo Breveglieri, presidente di Spazio Coop che racchiude 13 realtà: "Tra le strategie, spegnere il riscaldamento. Senza aiuti non ci sono alternative"

25 gen 2022
Riccardo Breveglieri
Riccardo Breveglieri
Riccardo Breveglieri
Riccardo Breveglieri
Riccardo Breveglieri
Riccardo Breveglieri

La situazione degli impianti sportivi cittadini e delle polisportive modenesi in diritto di superficie, titolari delle proprie utenze, si fa sempre più critica per ciò che riguarda il caro energia, un aumento delle bollette che in questo inverno 20212022 ha raggiunto livelli inimmaginabili fino a pochi mesi fa e ha costretto alcune associazioni a ridurre orari e servizi. "In alcuni casi le spese sono quasi triplicate rispetto allo scorso anno", racconta Riccardo Breveglieri, presidente di Spazio Coop, la Cooperativa Immobiliare che riunisce 13 polisportive e centri sportivi modenesi, tra i principali luoghi di aggregazione sociale e sportiva della città. Nel dettaglio la mappa dei centri sotto Coop Spazio, tutti in diritto di superficie fino al 2048, abbraccia tutta la città e coinvolge l’associazione Polisportiva Gino Nasi, Polivalente 87 e Gino Pini, Polisportiva San Faustino, Polisportiva Invicta, Polivalente Morane, Polisportiva Sacca, Polisportiva Saliceta, Polisportiva Villanova, Polisportiva Baggiovara, Polisportiva Madonnina, Bocciofila Modenese, Polisportiva Modena Est e da pochi anni Sport Village 161. Breveglieri, il primo incontro emergenziale con le polisportive è stato venerdì scorso? "Sì, venerdì sera ci siamo riuniti coi rappresentanti delle polisportive consorziate in Spazio Coop, per un confronto dettato dall’attualità, dai problemi quotidiani che la pandemia ci sta creando fino all’aumento esponenziale delle utenze". Cosa è emerso? "Tutte e 13 le polisportive hanno definito una strategia omogenea per cercare di contenere l’impatto di questa situazione. È evidente come le entrate siano crollate a causa di una frequentazione dei circoli drasticamente diminuita, mentre dall’altra parte i costi energetici e in modo particolare del gas sono più che raddoppiati rispetto a un anno fa". Può darci dei numeri? "Le nostre polisportive, contando il solo mese di dicembre 2021, hanno avuto una spesa per il gas e quindi per il riscaldamento pari a 130mila euro. Nel dicembre dello scorso anno di poco ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?