Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 giu 2022

Maxi-rissa nel parcheggio, coinvolti quindici giovani

E’ successo a Correggio, alcuni dei ragazzi erano arrivati da Carpi

19 giu 2022

Un diverbio, pare per futili motivi, ha provocato una rissa tra ragazzi, coinvolgendo almeno una quindicina di persone, tra cui anche carpigiani. E’ accaduto l’altra notte in un parcheggio pubblico dietro le piscine comunali di Correggio. Da quanto si è potuto apprendere da alcuni testimoni, il diverbio sarebbe scoppiato poco dopo la mezzanotte. Coinvolti diversi ragazzi, probabilmente alcuni minorenni. Una parte di loro arrivava da fuori provincia, dalla zona di Carpi. Non è ben chiaro il motivo che ha dato origine al diverbio, passato in fretta dalla parole alla violenza. La rissa è durata una manciata di minuti, poi sedata dall’intervento di altri ragazzi, intervenuti per dividere alcuni dei contendenti prima che la situazione potesse degenerate. Poi c’è stato il fuggi fuggi generale, temendo l’arrivo delle forze dell’ordine. Non risultano conseguenze fisiche alle persone coinvolte, almeno non tali da richiedere medicazioni in ospedale o intervento di personale sanitario sul posto. "Non capisco perché vengano qui a Correggio a fare della confusione. Se ne restassero a casa loro…", ha dichiarato uno dei testimoni della rissa, facendo ipotizzare che a dare il via al diverbio possano essere stati giovanissimi arrivati da fuori, probabilmente proprio da Carpi. L’episodio si è verificato in un parcheggio pubblico, al di fuori delle aree di competenza dei locali pubblici della zona e pure della piscina.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?