Medolla, rimosso il container al parco di via Genova

Ieri mattina è iniziata la rimozione del container che ospitava gli spogliatoi del PalaMedolla a Modena, dopo una gara di solidarietà che ha coinvolto diverse organizzazioni. La rimozione richiederà alcuni giorni. Un altro passo verso la normalità dopo il terremoto.

Medolla,  rimosso il container  al parco di via Genova
Medolla, rimosso il container al parco di via Genova

Un’altra testimonianza di ritorno alla normalità dopo la brutta parentesi del terremoto. Ieri mattina, è iniziata al parco di via Genova la rimozione del container che ospitava gli spogliatoi del PalaMedolla, struttura inaugurata nel 2013 su cui si era aperta una gara di solidarietà che aveva visto coinvolti Uisp, RadioBruno, Ecopneus, Sit-In e tanti altri soggetti, dal Sassuolo Calcio all’Aci, passando per Banca Etica, Buon Ristoro, Modena Corre e il coordinamento podistico modenese. Le operazioni di rimozione richiederanno alcuni giorni. Il container, già da tempo non ospitava più gli spogliatoi ed era utilizzato solo come magazzino. Dopo la rimozione, le società sportive potranno utilizzare i rinnovati spazi della vicina palestra comunale.