Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 mag 2022

Messa e fiaccolata in ricordo delle vittime

21 mag 2022

Circa cento persone hanno partecipato, ieri sera, alla messa per commemorare il decennale del sisma a San Felice, comune epicentro insieme a Finale Emilia della prima scossa. Il parroco ha sottolineato che "10 anni dal sisma sono una ricorrenza da celebrare perché c’è bisogno di fare memoria e ricostruire soprattutto la solidarietà e fraternità". La messa si è tenuta nella chiesa temporanea alla presenza del sindaco Michele Goldoni e di altre autorità. Poi, al termine, l’omaggio alle 28 vittime di quella tragedia con una fiaccolata. "Questa ricorrenza è molto dolorosa perché ha segnato l’intera comunità. Ma dopo quei giorni c’è stata una reazione straordinaria. È emersa la solidarietà, la fraternità, forza di andare avanti". Sempre ieri, a Cavezzo, è stata intitolata la Sala del Consiglio comunale, nel Municipio, agli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012, alla presenza, oltre che della sindaca Lisa Luppi, della consigliera regionale Palma Costi e della presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola Giorgia Butturi. Mentre oggi alle ore 15, sarà inaugurata ’Cavezzo X anni dopo’, la mostra fotografica a ingresso gratuito aperta fino al 31 ottobre. Mirandola, invece, ospiterà oggi un convegno multidisciplinare aperto al pubblico volto a focalizzare l’impatto del terremoto sotto vari aspetti.

a.g.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?