I carabinieri si sono occupati di sequestrare documenti in comune
I carabinieri si sono occupati di sequestrare documenti in comune

Modena, 7 novembre 2019 – Il giudice Andrea Romito ha accolto la richiesta di archiviazione presentata dal pubblico ministero Marco Niccolini in merito ad un fascicolo ‘collegato’ alle indagini di Bibbiano (Reggio Emilia) sui presunti affidamenti illeciti. L’archiviazione ha riguardato anche l’ex moglie di Claudio Foti (direttore scientifico della onlus Hansel) e la titolare dalla casa famiglia onlus ‘Madamadorè’.

A sollevare il caso, soprattutto sulla stampa, era stato il consigliere provinciale di Forza Italia di Mirandola Antonio Platis, secondo il quale l’incarico dato alla responsabile dei servizi sociali di Mirandola per seguire una ragazza problematica, affidata ad una casa famiglia della onlus parmense, era stato gonfiato, con tariffe troppo alte insomma.

I carabinieri si erano anche recati in comune a Mirandola per reperire documentazione in merito.