Cadavere a Montese, i rilievi (foto Bellisi)
Cadavere a Montese, i rilievi (foto Bellisi)

Montese (Modena), 20 giugno 2021 - Resta il giallo intorno alla morte di un uomo di 52 anni, residente sull'Appennino Bolognese, il cui corpo è stato ritrovato vicino a un agriturismo a Maserno di Montese. E' successo questa mattina all'alba, erano circa le 6 quando è stata allertata la prima ambulanza.

Aggiornamento Chi era la vittima

Un decesso che fin da subito è parso sospetto. Tanto che sul posto sono arrivati i carabinieri e la Scientifica per tutti i rilievi del caso: hanno transennato l'area e cercato indizi.

Da chiarire se sia sia trattato di un tragico incidente al termine di una notte movimentata. Oppure se, invece, qualcuno sia responsabile in qualche modo dell'accaduto. Il corpo è stato rinvenuto non lontano da un muretto alto circa un metro, in prossimità dell'ingresso dell'agriturismo, dal quale si ipotizza possa essere caduto. Non l'ha visto perché era buio ed è scivolato battendo la testa? E' una pista, vista la chiazza evidente di sangue proprio vicino al muretto, ma restano molte domande senza risposta. 

Di certo c'è che il corpo è stato rinvenuto all'alba dai titolari dell'agriturismo che hanno dato l'allarme. Da chiarire come sia arrivato fino a lì. Qualcuno lo ha accompagnato? Potrebbero averlo scaricato già ferito ed è possibile che lui abbia cercato aiuto, a terra all'inizio del viale che porta all'agriturismo è stato rinvenuto il cellulare della vittima e anche in questo punto c'era qualche traccia ematica. I carabinieri stanno cercando una donna con il quale pare si sia allontanato in auto dopo una serata passata nei locali di Montese.  I carabinieri stanno visionando i filmati delle telecamere.