E’ intervenuto il Soccorso Alpino
E’ intervenuto il Soccorso Alpino
È stato tradito dal suo cuore, Angelo Fraulini, un pastore ottantatrenne di Fiumalbo che aveva portato il gregge a pascolare all’Abetone (Toscana), sulla pista del Pulicchio Faidello, nella parte più alta, quasi a metà strada tra il Pulicchio e l’ovovia. L’attacco cardiaco di cui è stato vittima non gli ha...

È stato tradito dal suo cuore, Angelo Fraulini, un pastore ottantatrenne di Fiumalbo che aveva portato il gregge a pascolare all’Abetone (Toscana), sulla pista del Pulicchio Faidello, nella parte più alta, quasi a metà strada tra il Pulicchio e l’ovovia.

L’attacco cardiaco di cui è stato vittima non gli ha lasciato scampo. A dare l’allarme è stato un gruppo di escursionisti, pare in bicicletta, che si è accorto che l’uomo era stato vittima di un malore ed ha allertato i soccorsi. Il fatto è avvenuto poco dopo le 15, sul luogo della disgrazia sono prontamente intervenuti quattro uomini del Soccorso Alpino Speleologico Toscano assieme ad altri due del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco, coadiuvati dai volontari della Misericordia di Abetone forniti di un mezzo a trazione integrale, necessario per raggiungere il luogo, attrezzato ad ambulanza, che hanno accompagnato sul luogo i sanitari del 118; purtroppo vani i tentativi di salvarlo.

Al momento stava imperversando un temporale di forte intensità e questo ha impedito l’atterraggio dell’elisoccorso. Sul luogo è intervenuto l’elisoccorso Pegaso 1 da Firenze, che però, come detto, non è potuto atterrare a causa delle cattive condizioni metereologiche. Terminate le operazioni di recupero della salma che è stata riportata a valle dai volontari della Misericordia, del gregge si erano perse le tracce, forse si era disperso, ed uno degli uomini della Finanza si è assunto il compito di riportare a valle il cane con cui l’uomo si era recato sulla pista.

Andrea Nannini