Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Museo della Bilancia, nuove panchine e luci per riqualificare l’area

Da domani al via il cantiere: alcuni parcheggi saranno riconvertiti in zona verde e in via Roma pavimentazione in porfido

Il parco della Bilancia: saranno installate nuove panchine
Il parco della Bilancia: saranno installate nuove panchine
Il parco della Bilancia: saranno installate nuove panchine

Verranno avviati domani i cantieri del secondo macro-intervento di rigenerazione urbana a Campogalliano. A dicembre 2021 erano iniziati i lavori della prima parte del progetto, riguardanti la conversione dell’ex fabbricato Benetti di via Crotti in un edificio di social housing che prevede al piano terra un centro sociale per anziani e al piano superiore appartamenti da assegnare mediante bando e relative graduatorie.

Ora, invece, è in programma una seconda fase del progetto che interesserà l’area circostante il Museo della Bilancia. Nello specifico i cantieri riguarderanno, in momenti diversi, tre ambiti: lo spazio davanti all’ingresso museale, il parco della Bilancia e il tratto iniziale di via Roma (dalla rotatoria a via XXV Aprile).

"Dopo due anni davvero complicati – commenta la sindaca Paola Guerzoni – possiamo finalmente guardare, con un po’ di serenità in più, al nostro futuro, e lo facciamo in maniera molto pragmatica attuando quanto era stato progettato. Questi interventi non sono casuali, ma sono frutto di conoscenza, studio, ascolto dei cittadini e delle loro esigenze".

I lavori nel primo lotto, in programma a partire da domani, consistono nell’eliminazione della striscia di parcheggi più a ridosso del Museo, riconvertita in un’area verde pedonalizzata con panchine e nuova illuminazione. Salvaguardate le porzioni di parcheggio destinate al carico e scarico delle attività commerciali presenti e ai clienti del Conad. Il secondo intervento interesserà l’adiacente parco della Bilancia con rifacimento dei percorsi pedonali e inserimento di panchine. L’ultimo blocco di lavori riguarderà il primo tratto di via Roma con nuova pavimentazione in pregiato porfido.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?