Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 mag 2022

Nonantola piange Zoboli, esperto di dialetto locale

Si è spento al Policlinico: fu anche segretario dell’Ordine del Nocino

28 mag 2022
Nino Duilio Zoboli
Nino Duilio Zoboli
Nino Duilio Zoboli
Nino Duilio Zoboli

Nonantola (Modena), 28 maggio 2022 - Mercoledì, dopo un breve ricovero ospedaliero, si è spento al Policlinico di Modena Nino Duilio Zoboli, da tutti conosciuto come "Al fiol dal Pustèin". Oltre che per l’attività di bancario, Nino era molto stimato in paese quale autorevole conoscitore della lingua dialettale e dei detti nonantolani, che aveva racchiuso in un bel libro edito dal Centro Studi Storici Nonantolani per i tipi delle edizioni il Fiorino di Modena.

Discendente di una delle antiche famiglie partecipanti, Zoboli è stato inoltre segretario dell’Ordine del Nocino modenese con sede a Spilamberto, fondato nel lontano 28 settembre 1978 dalle mogli dei soci fondatori della Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, al fine di promuovere e rilanciare la produzione tradizionale del nocino familiare; attività, che grazie a lui e alla moglie Marisa, ha ottenuto lusinghieri risultati anche a Nonantola nell’ambito della tradizionale Fiera di Luglio. Sorridente, sempre pronto alla battuta, Zoboli apparteneva a un gruppo di amici nonantolani Doc, nati negli anni 1939/40, legati da forte amicizia, molti dei quali hanno lasciato i segni del loro passaggio in diversi ambiti lavorativi e in quelli culturali.

Gian Luigi Casalgrandi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?