Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Nuova comunità in aiuto agli ucraini

Sarà una domenica all’insegna della solidarietà a sostegno del popolo ucraino, impegnato a contrastare l’invasione russa. Nel salone della parrocchia di Quartirolo, la nascente associazione Mriya, ideata da giovani della comunità ucraina di Carpi ha organizzato un primo evento per aiutare i connazionali arrivati in città, alle prese con problemi pratici di inserimento. A loro si sono affiancate Amo, Avis e Recuperandia di Porta Aperta che rispettivamente hanno donato colombe, 100 uova di Pasqua (acquistate dall’associazione Sopra le righe-contro l’autismo), e anche giocattoli e vestiti ai presenti. "Abbiamo incontrato una sessantina di ucraini che sono giunti qui, per capire quali sono le loro priorità, c’è ancora tanto da fare ma noi vogliamo renderci utili".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?