Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Occupazione abusiva: 8 inquilini condannati

Altri quattro assolti perché è spuntato il contratto d’affitto

Erano tutti accusati di occupazione abusiva e danneggiamento: vivevano abusivamente e da anni, infatti, negli appartamenti del condominio di via san Pietro a Sassuolo, il noto "Ginko". Ieri otto dei dodici imputati sono stati condannati a otto mesi di reclusione. Gli altri quattro, invece, tra cui due donne italiane, sono stati assolti. La difesa ha dimostrato come gli assistiti avessero in realtà un regolare contratto d’affitto che però al momento del blitz, nel 2017, risultava scaduto. Nei loro confronti l’illecito era di natura amministrativa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?