Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Oltre 500 persone ai funerali di Marco Bottazzi Ha lasciato un grande vuoto a Campogalliano

Oltre 5OO persone hanno affollato la chiesa di San Martino in Rio e il piazzale esterno. Ma ciò che si poteva sentire, durante l’addio a Marco Bottazzi, è stato soprattutto il… silenzio. Poche parole ma tanto affetto e commozione per il giovane studente reggiano di 23 anni, vittima di un incidente stradale sul tratto modenese dell’Autosole, la vigilia di Pasqua, mentre con la sorella tornava da un evento musicale a Bologna. Marco, talento del calcio, ha lasciato un grande vuoto a Campogalliano: era cresciuto nella Virtus Campogalliano e in estate era passato alla nuova Virpol.

Ieri l’amministrazione di San Martino in Rio ha proclamato il lutto cittadino, con il drappo nero alle bandiere davanti al municipio e il sindaco Paolo Fuccio in chiesa, con la fascia tricolore, a rappresentare tutta la comunità. Durante la funzione religiosa, un amico di Marco e una sua prof delle scuole superiori lo hanno voluto salutare, prima dell’ultimo viaggio con la bara coperta di maglie autografate. "Non è un addio ma un arrivederci".

a.l.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?