Parchi, scuole e zone ’calde’: 116 telecamere

Carpi, altri tre nuovi occhi elettronici saranno installati nelle vie Lago di Bolsena, Bortolamasi e Pola interna. E 13 sorveglieranno la Ztl

Salirà a 116 il numero di telecamere di sicurezza presenti sul territorio comunale, delle quali oltre trenta collocate in centro storico: il Comune infatti installerà tre ulteriori dispositivi di sicurezza, presso altrettanti parchi e aree verdi. L’investimento complessivo è di 17mila euro, in larga parte provenienti da finanziamenti statali: i tre nuovi apparecchi vengono montati in questi giorni in via Lago di Bolsena, in via Bortolamasi e in via Pola interna. Si tratta di telecamere di ultima generazione, dotate di illuminatori infrarossi adattativi e di ottica con varie focali, che come gli altri saranno collegati, oltre che alla sala controllo della Polizia locale, anche alle centrali operative di Carabinieri e Polizia di Stato. Queste tre nuove apparecchiature di videosorveglianza rientrano fra le azioni previste dal progetto ‘Carpi Si-cura’, mirato alla promozione e diffusione di campagne di sensibilizzazione e prevenzione sul tema dell’utilizzo di sostanze stupefacenti. Gli altri progetti cui appartengono il resto delle camere installate sono quello dell’Unione (100 apparecchi), quello denominato ‘Scuole sicure’ (otto), e quello detto ‘Pacifica convivenza’ (cinque), per un totale, con le nuove tre, di 116 telecamere. Oltre a questi ‘occhi’, sul territorio sono presenti dispositivi bidirezionali per leggere le targhe (cosiddetti ‘varchi’), e ne sono in arrivo 13 per gli accessi alla futura ZTL. Il totale delle telecamere di sicurezza consente di controllare una settantina di zone.

Restando in tema di sicurezza, i Carabinieri, nella tarda serata di giovedì e per tutta la notte, hanno attuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato, in particolar modo, a prevenire i furti ai danni degli esercizi commerciali dopo le recenti spaccate.

Le pattuglie impiegate hanno controllato oltre 80 persone e hanno identificato una persona trovata in possesso di cocaina.

Maria Silvia Cabri