Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 lug 2022
stefano fogliani
Cronaca
20 lug 2022

"Partnership nel segno del rosso"

Presentata a Maranello una collaborazione, legata all’innovazione, tra la Ferrari e il Frecciarossa di Trenitalia

20 lug 2022
stefano fogliani
Cronaca
Al museo Ferrari fianco a fianco una F1 e una copia in scala 1:1 del Frecciarossa
Al museo Ferrari fianco a fianco una F1 e una copia in scala 1:1 del Frecciarossa
Al museo Ferrari fianco a fianco una F1 e una copia in scala 1:1 del Frecciarossa
Al museo Ferrari fianco a fianco una F1 e una copia in scala 1:1 del Frecciarossa
Al museo Ferrari fianco a fianco una F1 e una copia in scala 1:1 del Frecciarossa
Al museo Ferrari fianco a fianco una F1 e una copia in scala 1:1 del Frecciarossa

di Stefano Fogliani

"Una collaborazione strategica, frutto di valori condivisi e di una visione comune di due aziende che spostano le loro performance sempre più avanti". Con queste parole Laurent Mekies, Racing Director and Head of Track Area della Scuderia Ferrari, ha commentato la partnership tra la la stessa Scuderia Ferrari e Frecciarossa. Presentata ieri presso il Museo Ferrari di Maranello dove, insieme alla monoposto, oggetto degli scatti dei più, sul piazzale esterno ha trovato collocazione anche un modello in scala 1:1 del Frecciarossa 1000 con la nuova livrea del brand di Trenitalia, la sinergia tra le due aziende nasce nel segno della tecnologia e dell’innovazione.

Idealmente legate dal filo, ovviamente rosso, dell’eccellenza itialiana che, recita il claim che sigilla l’intesa, ‘viaggia veloce’, Scuderia Ferrari e Frecciarossa rappresentano sintesi ideale del ‘saper fare italiano’, e sono entrambi simboli indiscussi di un ‘Made in Italy’ che ha in comune, in questo caso specifico, la velocità, l’alta ingegneria e quel rosso, già citato, che colora sia la monoposto di Maranello che i mezzi ad alta velocità che solcano la rete ferroviaria italiana.

Così il logo dell’Alta Velocità italiana, dopo essere stato presente sulle monoposto del ‘cavallino rampante’, la F1-75, in occasione delle gare del Mondiale di Formula Uno disputatesi a Imola lo scorso aprile e in Spagna a maggio, vestirà la ‘rossa’ anche in Francia, il prossimo 24 luglio, quando il ‘circus’ si sposta sul circuito ‘Ricard’ di Le Castellet, e a settembre, quando sarà l’iconico circuito di Monza a fare da quinta al Gran Premio d’Italia. "Celebriamo, con questa partnership, il nostro senso di appartenenza al Paese, e vogliamo sottolinearlo in modo forte, con questa collaborazione come con altre: essere presenti nel mondo dello sport e della cultura – ha detto Pietro Diamantini, Direttore Business Alta Velocità di Trenitalia – conferma la nostra attenzione nel partecipare a grandi eventi sostenendo istituzioni e aziende italiane e facilitando la mobilità con collegamenti capillare e frequenti. Il tutto nell’ottica di favorire quei settori, come lo sport, lo spettacolo e il turismo, che contribuiscono alla ripartenza del paese". Nel ruolo di official partner della Scuderia Ferrari Trenitalia, attraverso il Frecciarossa, rilancia tra l’altro la sua leadership nei collegamenti ad alta velocità in Italia e prosegue nella condivisione del suo know how e dei livelli italiani anche in Europa.

Non è un caso, ha sottolineato ancora Diamantini "che la partnership con Ferrari, oltre che in occasione dei Gran Premi italiani, si concretizzi anche in Francia e Spagna, due paesi dove il servizio di Trenitalia è tanto diffuso quanto apprezzato".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?