’Past Lives’, perdersi e ritrovarsi nonostante gli anni

Il film "Past Lives" di Celine Song, acclamato dalla critica, racconta la storia di due amici d'infanzia che si perdono e si ritrovano in tre archi temporali e due continenti. Un'opera raffinata che offre suggestioni ai sentimentali.

’Past Lives’, perdersi e ritrovarsi nonostante gli anni

’Past Lives’, perdersi e ritrovarsi nonostante gli anni

Un film acclamato dalla critica, nominato tra i migliori 10 film del 2023 dal National Board of Review e dall’American Film Institute, con cinque candidature ai Golden Globe e due all’Oscar: è ‘Past Lives’ di Celine Song, in programma stasera alle 21 al Filmstudio 7B di Modena in versione originale sottotitolata. La storia è quella di due amici d’infanzia che si perdono e si ritrovano. Seguiamo l’evolversi della loro relazione in tre archi temporali e in due continenti. Na-Young e Hang-seo sono fidanzatini alle scuole medie, ma i genitori di Na Young devono trasferirsi da Seoul a New York. Da questa dolorosa separazione trascorrono 12 anni, dopo i quali Na-young, che ora si chiama Nora, e Hang-seo riescono a ritrovarsi e a comunicare via Skype. Di fronte all’impossibilità di incontrarsi nello stesso luogo, Nora sceglie di interrompere la relazione a distanza e concentrarsi sulla propria carriera di scrittrice a New York. Dopo altri 12 anni, Hang-seo vola a New York per vedere Nora. Un’opera raffinata, dona suggestioni non solo agli irrecuperabili sentimentali.