Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Pd: "I Comuni organizzino subito i centri estivi"

"I centri estivi per l‘infanzia, fino alla prima adolescenza, devono essere assicurati per tutto il periodo estivo, certamente per tutto il mese di luglio". Antonella Baldini, a nome della Conferenza Donne Pd Bassa modenese, ha messo nero su bianco questa richiesta, indirizzata all’Unione dei Comuni dell’Area Nord, che raccoglie le preoccupazioni di gran parte delle famiglie e rimarca un valore fondamentale. "La maternità – sostengono le donne del Pd della Bassa - rappresenta un valore per tutta la società e non può essere lasciata sulle spalle delle singole donne e delle famiglie. Inoltre, il lavoro femminile, che nel corso della pandemia ha subito una straordinaria contrazione, si sta riprendendo e non va penalizzato. Occorre pertanto – continua la lettera - che la nostra Unione proceda da subito a informare le famiglie e le proprie comunità sulla programmazione dei servizi per rispondere ai bisogni della popolazione infantile e delle loro famiglie per tutta la durata del periodo estivo. Questo ad iniziare dai nidi 0-3 anni, che devono avere, come per le altre fasce di età, la copertura certamente per tutto il mese di luglio e, secondo noi, anche per agosto e settembre, al fine di offrire quella socialità indispensabile ai bambini e permettere alle famiglie di poter lavorare in serenità".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?