Per la Giacobazzi arriva la prima sconfitta. E’ Bologna ad aggiudicarsi il derby

Giacobazzi subisce la prima sconfitta stagionale a Bologna, 27-22. Un punto di bonus conquistato nei minuti finali non basta a evitare il sorpasso al 2° posto. Male anche gli Highlander Formigine, 23-13 a San Benedetto.

Per la Giacobazzi arriva la prima sconfitta. E’ Bologna ad aggiudicarsi il derby

Per la Giacobazzi arriva la prima sconfitta. E’ Bologna ad aggiudicarsi il derby

Derby fatale per il Giacobazzi, che a Bologna subisce la prima sconfitta della stagione 27-22. La trasferta felsinea frutta solo un punto di bonus, conquistato nei minuti finali, grazie alla meta siglata da Operoso, che non basta ad evitare il sorpasso al 2° posto proprio ad opera del Bologna. Avvio a tutto gas dei padroni di casa, che trovano la meta del vantaggio in ripartenza grazie all’ex Esteki, poi Modena trova la quadra e capitalizza l’indisciplina di Bologna con Assandri, infallibile al piede tra piazzola e drop. Così il Giacobazzi la ribalta e a metà tempo si trova avanti 9-7. Il controsorpasso arriva alla mezz’ora grazie al lavoro finalizzato dal pilone Lanzano. Nel finale di tempo ancora Assandri trova i pali dalla piazzola, ma la mischia rossoblù si prende di nuovo la scena e va a segno con Anteghini. Al minuto 66 il direttore di gara manda negli spogliatoi il bolognese Fiume e ammonisce Flores, dal calcio di punizione Assandri porta ai suoi altri tre punti per il 17-15 parziale. Due giri di lancette e Bologna muove di nuovo il punteggio grazie al piede di Sacchetti, poi l’arbitro concede una meta di penalità ai padroni di casa punendo l’indisciplina della difesa biancoverdeblù. Nel finale la meta di Operoso che vale il punto di bonus. Male anche gli Highlander Formigine che cedono 23-13 a San Benedetto e restano penultimi. Le altre della 5^ giornata: Romagna-Firenze 64-10 (5-0), Rugby Pieve-Lions Amaranto 19-8 (4-0), Gubbio-Colorno B 5-40 (0-5), Jesi-Cus Siena 15-12 (4-1). Classifica: Romagna 25, Bologna 21, Giacobazzi 20, Colorno B 15, Jesi, Gubbio 13, UR San Benedetto 12, Rugby Pieve 11, Cus Siena 9, Lions Amaranto 5, Highlanders 1, Firenze 0.